Tutti i post in News

Kitt Supercar: da fantascienza… a futura realtà!

Auto autonoma

Kitt, vieni a prendermi!, ricordate questa celebre frase pronunciata da David Hasselhoff nelle puntate della serie televisiva Supercar (Knight Rider)?
Ora si presume che l’auto senza guidatore che verrà a prendervi… diverrà realtà!
BMW ha annunciato che, durante il CES di Las Vegas (che aprirà le porte dal 6 al 9 gennaio 2015), presenterà una nuova tecnologia, al momento in fase sperimentale a bordo di una i3.

Remote Valet Parking Assistant (assistente di parcheggio remoto) è il nome scelto dalla Casa per questa formidabile invenzione che, grazie a quattro sensori installati sull’automobile, le consentirà di muoversi liberamente alla caccia di un parcheggio vuoto; con un sistema integrato (collision avoidance) rileva inoltre le autovetture parcheggiate fuori dalle strisce.
Se l’auto dovesse conoscere la planimetria dell’infrastruttura, non necessiterà neppure del GPS per funzionare; molto utile in caso di parcheggi sotterranei, dove il segnale di posizione è genericamente molto debole.

BMW sta provando a portare la tecnologia della guida autonoma ad un livello elevatissimo, che già al giorno d’oggi è molto evoluta, oggetto di studio di diverse case automobilistiche e non, come la multinazionale Google.

Non saranno quindi autovetture del prossimo millennio: si vocifera che già nel 2020 questo optional potrebbe entrare a far parte degli accessori auto.
Vi avevamo già mostrato una BMW i3 che si parcheggiava da sola (e anche il progetto Volvo), ma questa è tutt’altra cosa; aspettiamo con ansia di chiamare la nostra piccola Fiat dallo smartwatch, e attendere la sua risposta: arrivo Michael!

Herbie, il Beetle del film, è in vendita su eBay!

Herbie Volkswagen Maggiolino

Ricordate Herbie, il maggiolino matto del film? Da qualche giorno uno dei maggiolini più famosi, è in vendita su eBay.
La blind drive car (termine hollywoodiano, che definisce quel tipo di auto che sembra non possedere un guidatore) è stata utilizzata in due lungometraggi: Herbie il Maggiolino sempre più matto (1972) ed Herbie al rally di Montecarlo (1977).

Se siete fan sfegatati del maggiolino, e non volete perdere questo cimelio, la quotazione per l’auto ha raggiunto la cifra di 50.100 dollari (circa 40.500 euro); certamente non è una cifra che si possono permettere di sborsare tutti, ma sicuramente qualche collezionista la metterà come trofeo nel proprio box.
La quotazione ha raggiunto tale livello poiché è stata restaurata sotto gli occhi dell’ex responsabile degli effetti speciali della Disney.

Herbie interni

Se visualizzate l’articolo della vendita dell’autovettura sul marketplace eBay, vedrete il meccanismo di bracci che si cela all’interno della vettura, utilizzato nei film per dare l’impressione che l’auto fosse veramente priva di un driver.

Herbie era un maggiolino matto, lo sarà anche il prossimo acquirente che si aggiudicherà il pregiato VolksWagen?