Tutti i post in News

Forza Chicago Cubs… fateci vincere una DeLorean!

DeLorean chicago cubs

Sul nostro blog auto vi parliamo spesso della DeLorean, la famosa auto modificata di “Ritorno al Futuro”; usata per viaggiare nel tempo da “Doc” Emmett Brown; oggi è nuovamente protagonista di una curiosa notizia, all’americana.

Nello stato dell’Illionis infatti un museo ha deciso di far vivere un sogno a uno dei suoi visitatori, mettendo in palio una DeLorean che risale al 1981 ed è stata valutata 85.000 dollari; concorso che avrà luogo solo nel caso in cui i Chicago Cubs riescano a vincere la World Series 2015.

L’idea è nata prendendo spunto dal film che ha dato notorietà alla vettura. In “Ritorno al Futuro II“, interpreato da Michael J. Fox e Christopher Lloyd, si assiste ad una scena che i tifosi dei Chicago Cubs non possono certo dimenticare: la squadra di baseball dell’Illinois riesce a battere Miami e a vincere il campionato!

I proprietari del museo, forse spinti dalla speranza di poter rivivere un dejavu, hanno deciso di scoprire se le premonizioni del film si possono avverare. Bisogna però ricordare che la probabilità che i Chicago Cubs vincano quest’anno è più unica che rara, visti i risultati ottenuti nelle ultima stagioni: l’ultima vittoria di questa squadra risale alle World Series del 1907 e del 1908, mentre l’ultima apparizione in finale si colloca nel 1945.

Delorean museo illinois

Nonostante il modesto potenziale della squadra di baseball, il museo ha deciso che a partire dal 21 marzo, i fans possono partecipare alla lotteria visitando le sale e lasciando i loro recapiti.

Quindi non vi resta che partecipare alla lotteria e sperare che i Chicago Cubs riescano a realizzare la profezia!

Che… Sbarro la concept al Salone di Ginevra 2015

sbarro aria concept

Tantissime le concept-car al Salone di Ginevra 2015… tantissimo lavoro dietro alla loro presentazione; discussioni infinite per decidere le strategie di marketing e poi gli sforzi di ingegneri, tecnici, designer…

Vi vogliamo mostrare la Aria Concept, realizzata da un team di 26 studenti della Sbarro Espera school; senza particolari conoscenze nel settore della modellazione, gli universitari in “soli” tre mesi hanno rivestito di materiali compositi una Subaru 2.0, per ottenere un prototipo marciante e decisamente gradevole alla vista.

Interni (in pelle) compresi, ecco dunque una concept dal design accattivante, che gli studenti riprodurranno (nelle prossime 10 settimane) in due vetture perfettamente funzionanti e adatte alla circolazione stradale.

Certo, le supercar di Ginevra (cliccate sull’immagine qui sotto) sono le più acclamate; noi vogliamo riconoscere il giusto tributo alla creatività dei giovani designer!

salone di ginevra 2015 supercar